[2019 with DOS games] Wizard and the Princess / War of the Lance / Wolfenstein 3D


Hello guys,

This is the twenty-third entry of the [2019 with DOS games] column, a mini-compendium of the mandatory MS-DOS games ever released. For a big part of my life I’ve been a PC games player and I had tons of old games to play with back in the 90s. This is my homage to them.

The rules are simple. MS-DOS has been created in 1981 and was still available in computer until the early Noughties. However the release of Windows 95 acted as a break and everything before immediately becaome. So I can fairly tell that the DOS era goes from 1981 until 1985. [2019 with DOS games] will feature every two weeks a selection of three games, one for every five-year period (1981-1985, 1986-1990 and 1991-1995) in alphabetilac order that I consider either important, ground-breaking or simply fun and easy to play. I’ll try to consider only DOS-exclusive games or in case games spread on different platforms that have the PC version as a flagship. No claim of completeness, I’m not a human encyclopedia (unfortunately…). Let’s go with letter W.


Ciao a tutti,

Questa è la ventitreesima puntata della rubrica [2019 with DOS games], un mini-compendio dei migliori giochi per DOS rilasciati. Per gran parte della mia vista sono stato un giocatore da PC e avevo tonnellate di giochi con i quali giocare negli anni 90. Questo è il mio modo di omaggiarli.

Le regole sono semplici, l’MS-DOS è stato creato nel 1981 ed era ancora disponibile sui computer fino ai primi anni Duemila. Tuttavia il rilascio di Windows 95 ebbe un effetto di rottura e tutto ciò che esisteva prima, divenne immediatamente obsoleto. Per qusto posso dire con sufficiente certezza che l’era del DOS va dal 1981 al 1995. [2019 with DOS games] ogni due settimane includerà una selezione di tre giochi, uno per ogni lustro (1981-1985, 1986-1990 e 1991-1995) in ordine alfabetico che considero o importanti di per se o meritevoli per affezione personale. Cercherò di considerare solo giochi esclusivi per DOS o giochi per i quali il porting per DOS risulta essere il più importante. Non ho pretese di completezza. Sfortunatamente non sono un’enciclopedia umana. Via con la lettera W.

Wizard and the Princess (1982)

  • Developer: On-Line Systems
  • Publisher: On-Line Systems
  • Genre: Text Adventure

If you think that Wizard and the Princess has some graphics designed by a 5 yoears old boy…well, you’re right. Ok, we’re at the beginning of the era of graphic adventures but yes, what we see is not very comforting. Initially developed fot Apple II and Atari 8-bit it went on to sell a good number of copies, 60k, and today is considered a sort of forefather of the more famous (and more successful) King’s Quest.

Se pensate che Wizard and the Princess abbia una grafica fatta da un bambino di 5 anni…beh avete ragione. Saremmo anche agli albori delle avventure grafiche ma in effetti quello che ci viene propinato non è molto confortante. Sviluppato inizialmente per Apple II e Atari 8-bit vendette un soddisfacente numero di copie, 60mila e ad oggi viene considerato una sorta di precursore del ben più famoso (e di ben più successo) King’s Quest.

War of the Lance (1990)

  • Developer: Strategic Simulations Inc.
  • Publisher: Strategic Simulations Inc.
  • Genre: Strategy

 

SSI ha sempre significato giochi di qualità, ma soprattutto è sempre stato sinonimo di giochi di strategia (ma dai???) con ambientazione AD&D. Nonostante una successiva rivalutazione e buone recensioni, quando uscì il gioco fu un mezzo flop con poco più di 15mila copie vendute

Wolfenstein 3D (1992)

  • Developer: id Software
  • Publisher: Apogee
  • Genre: FPS

Well, what to say about Wolfenstein 3D. Surely one of the most influential games in history, forefather of a whole genre, developed by one of the biggest “wizards” ever and still today reference point for the thousand amatorial clones dedicated to whoever (a lot) fell in love with this FPS. ometimes obscured by the fame of its more direct successor, Doom, Wolfenstein 3D is the archetype of the shooter and it features all of the topoi of the genre: different weapons, ammo and items to find, medikit, tresures and a final boss. Who could ask for more?

Beh, che dire di Wolfenstein 3D. Di sicuro uno dei giochi più influenti della storia, capostipite di un untero genere, creato da uno dei più grandi “maghi” del settore e punto di riferimento, ancora oggi, per migliaia di cloni amatoriali dedicati a tutti coloro (e sono tanti) che si sono a suo tempo innamorati di questo FPS. A volte oscurato dalla fama del suo più diretto successore, Doom, Wolfenstein 3D è l’archetipo dello sparatutto e in esso sono presenti tutti i topoi del genere: differenti armi, munizioni e oggetti da recuperare, medikit, tesori e un boss finale. Cosa si poteva chiedere di più?

As always here are some honorable mentions:

  • The Witness (1983)
  • Wishbringer: The Magick Stone of Dreams (1985)
  • Wizard’s Crown (1986)
  • Wilderness: A Survival Adventure (1986)
  • Wasteland (1988)
  • Where Time Stood Still (1998)
  • Wizardry: Bane of the Cosmic Forge (1990)
  • Wings of Fury (1990)
  • Warlords (1990)
  • Waterloo (1990)
  • Wing Commander (1990)
  • Winter Challenge (1991)
  • World Empire (1991)
  • Wrath of the Demon (1991)
  • Waxworks (1992)
  • World Circuit a.k.a. Formula 1 Grand Prix (1992)
  • Walls of Rome (1993)
  • Warcraft: Orcs & Humans (1994)
  • Wolf (1994)
  • World Cup USA ’94 (1994)
  • Warcraft II: Tides of Darkness (1995)
  • William Shatner’s TekWar (1995)
  • WipEout (1995)
  • Witchaven (1995)
  • World of Aden: Thunderscape (1995)
  • Worms (1995)

Let’s start this list of games with Wing Commander, a game that debuted on DOS and, giving the great success, was latter converted on other platforms and has spawned a lot of sequels (among which the great Wing Commander 3, full of FMV sequences with actors like Mark Hamill and Malcolm McDowell). The first chapter is surely less impressive but it has great graphics and playability.

Iniziamo la carrellata di honorable mentions con Wing Commander, gioco che ha debuttato su DOS e, visto il grande successo, è stato convertito per altre piattaforme e ha ricevuto innumerevoli sequel (tra i quali il pregievolissimo Wing Commander 3, pieno di FMV con gente del calibro di Mark Hamill e Malcolm McDowell). Il primo capitolo è ovviamente meno “spinto”, ma ha un’ottima grafica e una gran giocabilità.

Winter Challenge is surely one of the games Ive played the most during my youth since it was one of the few games I had. I used to spend whole afternoons through the different kins of challenges, first writing down all of the names of the skiers of the time, then drawing up classifications and scores. I remember infinite sessions of ski jump and bugged ice skating competitions. Not to miss.

Winter Challenge è sicuramente uno dei titoli che ho giocato di più nella mia infanzia visto che era uno dei pochi giochi che avevo. Passavo pomeriggi interi a fare gare, prima inserendo meticolosamente tutti i nomi degli sciatori del tempo, poi stilando classifiche e punteggi. Ricordo soprattutto infinite sessioni di salto con gli sci e le buggatissime gare di pattinaggio su pista. Imperdibile.

World Circuit or F1GP as I knew it, has been my first F1 game, when it wasn’t still common putting the real names of the drivers but we need to make do with Carlos Sanchez and with Leclerc-Torte. Aside from this, it was a top level realistic simulation and plus it was 1991 Formula 1 season, not kid’s stuff. I remember the tears of Joy when I clinched my first pole and my first victory.

World Circuit o come lo conoscevo io F1GP è stato il mio primo gioco di Formula 1, quando ancora non era di moda mettere i nomi veri ma ci si doveva arrangiare con Carlos Sanchez e con la Leclerc-Torte. Aldilà di questo era una simulazione assolutamente di livello per i tempi e poi era la stagioni F1 1991, mica roba da ridere. Ricordo le lacrime di gioia alla mia prima pole e alla prima vittoria…

Maybe it won’t be the perfect soccer game, but World Cup U.S.A. ’94 was at least funny. The bird’s eye graphics that reminds a lot Sensible Soccer lacked a bit of realism and maybe the movement of the players were a bit cumbersone but this hasn’t prevent me to start hundreds of world championships and thousands of matches, sometimes with results far from realistic (I remember a 51-12). But it wasn’t a game that made realism its strong point.

Non sarà certo il gioco di calcio per eccellenza, ma World Cup U.S.A. ’94 era perlomeno divertente. La grafica a volo d’uccello che ricorda molto Sensible Soccer faceva perdere un po’ di realismo forse e i movimenti dei giocatori erano abbastanza macchinosi, ma ciò non mi ha impedito di iniziare centinaia di mondiali e affontare migliaia di partite, a volte con risultati lontani dal realistico (ricordo un 51-12…). Ma non era certo un gioco che faceva del realismo il suo punto forte.

For a kind of “curse” for which I own/play only the sequels of the games and not the originals, more than the original Warcraft, I’ve played a lot Warcraft II, since I’ve always had it. I drooled a lot looking at the highly detailed human buildings in isometric visual, even though in the end I had more fun with orcs. I still play it today 25 years later and it’s still great fun!

Per una sorta di “maledizione” che mi porto dietro, per la quale possiedo/gioco sempre i seguiti dei giochi e mai gli originali, più che l’originale Warcraft è Warcraft II che io ho sempre avuto sotto mano. Sbavavo alla grande per la dettagliatissima visuale isometrica e per la precisioni delle costruzioni degli umani, anche se poi alla fine sotto sotto mi divertivo di più con gli orchi. Ci gioco ancora oggi, a 25 anni di distanza e ancora oggi è divertente come allora!

In one of my last reviews I’vepaid homage to TekWar (ak.a. William Shatner’s TekWar), an FPS frequently overshadowed by other of its era, but with its strong points and with its own playability. Of course it cannot play in the same field with Doom, Duke, Quake or Half-Life, but if you’re looking for something “lighter”, Tek is what you need.

Una delle mie ultime recensioni ha reso omaggo a TekWar (ovvero William Shatner’s TekWar), un FPS frequentemente messo in ombra da molti altri della sua epoca, ma con i suoi punti forti e con la sua giocabilità. Certo, non potrà rivaleggiare con Doom, Duke o Quake o Half-Life, ma se cercate qualcosa di più “light” sicuramente Tek è quello che fa per voi.

I close this roundup with the futuristic racing game Wipeout. Racing and driving games are always been in my heart and they’re the sport games I love the most, giving my education with bread and Formula 1. Wipeout maybe is not the best in its category but my Twilight 001 had this game and Zone Raiders and between the two this was surely the best one and in its niche of futuristic game has topped the list at least until I’ve discovered Rollcage.

Chiudo questa lunga carrellata di giochi con il gioco di corse futuristico Wipeout. I giochi di corse sono sempre stati nel mio cuore e sono i giochi sportivi che amo di più vista la mia “educazione” a pane e Formula 1. Wipeout forse non è il migliore della sua categoria ma il mio Twilight 001 aveva questo e Zone Raiders e tra i due Wipe era di sicuro il migliore e nella sua nicchia di gioco futuristico è rimasto in cima alla classifica almeno fino all’avvento ri Rollcage.

Previous entries in this column:

  1. [2019 with DOS games] The Ancient Art of War / Altered Destiny / Alone in the Dark
  2. [2019 with DOS games] The Bard’s Tale / Barbarian / Betrayal at Krondor
  3. [2019 with DOS games] Castle Wolfenstein / Cadaver / The Chaos Engine
  4. [2019 with DOS games] Dragonworld / Dangerous Dave / Doom
  5. [2019 with DOS games] Enchanter / Elvira: Mistress of the Dark / Eye of the Beholder
  6. [2019 with DOS games] F-15 Strike Eagle / Future Wars: Adventure in Time / Flashback
  7. [2019 with DOS games] GATO / Gobliiins / Guilty
  8. [2019 with DOS games] The Hobbit / Hero’s Quest: So You Wanto to Be a Hero / Heretic
  9. [2019 with DOS games] In Search of the Most Amazing Thing / Indiana Jones and the Last Crusade: The Graphic Adventure / Innocent Until Caught
  10. [2019 with DOS games] Jumpman / Journey / James Pond 2 – Codename: RoboCod
  11. [2019 with DOS games] King’s Quest / Knight Orc / Knights of Xentar
  12. [2019 with DOS games] Lode Runner / Leisure Suit Larry in the Land of the Lounge Lizards / Lure of the Temptress
  13. [2019 with DOS games] Microsoft Adventure / Maniac Mansion / Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge
  14. [2019 with DOS games] Nine Princes in Amber / Neuromancer / The Need for Speed
  15. [2019 with DOS games] Oil’s Well/ The Oregon Trail / The Orion Conspiracy
  16. [2019 with DOS games] Planetfall / Pool of Radiance / Phantasmagoria
  17. [2019 with DOS games] Questprobe / Quest for Glory II: Trials by Fire / Quarantine
  18. [2019 with DOS games] Rogue / Rise of the Dragon / Rayman
  19. [2019 with DOS games] Sorcerer/ Space Quest I: The Sarien Encounter / Sam & Max Hit the Road
  20. [2019 with DOS games] Temple of Apshai / Tetris / Terminator: Future Shock
  21. [2019 with DOS games] Ultima II: The Revenge of the Enchantress / Unreal / U.F.O. – Enemy Unknown
  22. [2019 with DOS games] Voyager I: Sabotage of the Robot Ship / Venom / Veil of Darkness

Follow I ❤ Old Games on Facebook!

…and also I ❤ Old Games on Instagram!

4 Comments Add yours

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.